c'ammafunk foto copertina
c'ammafunk immagine banner homepage single track out

LISTEN TO FUNKSHOVIT

TOUR DATE

WE ARE C’AMMAFUNK

Caratterizzati da un sound esplosivo ed energico, i C’ammafunk mettono come presupposto di base quello di spingersi oltre i propri “limiti”. Tutto ciò sempre con “un piede nel passato”, infatti, l’attenzione per l’integrità delle radici poste da artisti e pionieri — primo fra tutti James Brown — viene messa in primo piano. Partendo quindi da un sound “street/old school”, la band lascia spazio alle capacità individuali di contaminare ed effondere ad esso le sonorità tipiche del jazz, dell’hip-hop, della psichedelia e a tratti anche del rock — basti pensare alla title track “Bouncing”. Con l’ormai imminente pubblicazione del disco Bouncing – IRMA Records – i C’ammafunk rendono chiara la propria missione: caratteristici groove in primo piano, fluidamente incastonati con linee melodiche d’impatto che esaltano la complicità ritmica del gruppo. In collaborazione con ospiti quali — L. Teez (Canada, Fly High), Gianfranco Campagnoli [Richard Bona, Mario Biondi etc.] e Roberto Schiano in aggiunta alla sezione fiati — Bouncing incarna l’abilità del gruppo nel creare ammalianti grooves coinvolgenti e una contagiosa “feel-good energy”! Ogni show è un’opportunità per lasciarsi andare e connettersi. Già a partire dalla formazione nel 2017, i C’ammafunk cominciano a solcare il territorio italiano ed europeo attraverso eventi e concerti di successo. segui la nostra intervista per umbria jazz. clicca qui!

c'ammafunk band

Band members

Matteo De Vito – batteria

Alessandro Criscuolobasso

Roberto Santorochitarra

Gianmarco Capecevoice, tastiere/synth

Federico Milionesax contralto

Michele Vassallosax tenore

IRMA Records

STUDIO SESSION

D A M – L I V E

INTERVISTA UMBRIA JAZZ

Intervista ai C’ammafunk: la band finalista scelta dalla Giuria Popolare

Raccontateci la vostra storia! Quando avete cominciato a suonare insieme?

“Il nostro percorso – seppur ancora breve – inizia nell’estate del 2018. Il tutto nasce dall’esigenza del nostro chitarrista Roberto e del nostro bassista Alessandro di formare un quartetto funk “occasionale” per un evento programmato nel periodo estivo a Baronissi. Per completare quindi l’organico, i ragazzi decisero di coinvolgere me alla batteria ed Antonio Paolillo al sax contralto. Il tutto partì con molta leggerezza perché ci fu subito una grande sinergia (eravamo già amici di vecchia data) e quindi va da sé che l’inizio… diciamo… fu immediato!…

continua

c'ammafunk foto intervista

DICONO DI NOI

Lascia anche tu una recensione

Francesco Castaldo
Francesco Castaldo
2022-06-27
consiglia
mamma mia.............forti forti......potenza e sound incredibili...........tanto tanto avanti.
Cinzia Pagano
Cinzia Pagano
2022-06-27
consiglia
davvero bravi.......giovano e con tanto talento. complimenti.
Patrizia Tulimieri
Patrizia Tulimieri
2022-06-27
consiglia
Grande band, sono stata ad un loro concerto e li ho trovati strepitosi !!!
Salvo Amato
Salvo Amato
2022-05-29
consiglia
ho sentito e visto, casualmente, il concerto dei C'ammafunk al Mono di Catania su invito di un amico... Li ho trovati sensazionali con il loro sound coinvolgente! Un'inaspettata bella scoperta. Auguro al gruppo gli scenari che stramerita!
Vj Lepore
Vj Lepore
2022-05-02
consiglia
semplicemente la migliore band del momento e la migliore combustione musicale possibile. Mettiamoci anche l'evidente disinteresse per la gloria e la fama da YouTube-er e talento completamente al servizio della buona musica, ecco che assistere ad una loro performance diventa un'esperienza da raccontare che in un unico posto, raccoglie passato, presente e futuro. Grandi, perseveranti, non hanno deluso da quando esistono probabilmente.

CONTATTACI

Il tuo nome:
Inserisci il tuo nome
Inserisci il tuo nome
La tua email:
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Inserisci qui la tua richiesta...
Non hai ancora inserito la tua richiesta
Non hai ancora inserito la tua richiesta
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!